Dott.ssa Maria Farina

Il Nutrition Coach, un amico per la tua alimentazione

Il Nutrition Coach è un metodo pragmatico per lo sviluppo delle potenzialità e del percorso di cambiamento di un individuo che si avvale di un Coach che lo affianca seguendo una strategia e un piano di azione.

L’obiettivo finale è quello di sviluppare consapevolezza e responsabilità nella persona che vive una situazione di difficoltà ed è un metodo nato negli anni ’70 negli Stati Uniti ma che, attualmente, si applica in quasi tutti i settori della vita. Anche in quello della dietologia!

Il coaching allena il processo di cambiamento e di miglioramento costante della persona e nel campo della nutrizione consente alla stessa persona di raggiungere più agilmente gli obiettivi che si è posta trasmettendo al paziente le informazioni di educazione nutrizionale che possono essergi utili, facendo sì che diventino parte integrante del suo modo di pensare.

Nel paziente, quindi, si viene a creare un vero desiderio di modificare le proprie abitudini dopo aver compreso che tutto questo è per il proprio bene.

Si tratta di un metodo di lavoro che applico quotidianamente sui miei pazienti. Molti arrivano da me dopo aver effettuato diete a volte stressanti senza ottenere alcun tipo di risultato.

Sono demotivati, consapevoli che devono dimagrire ma in loro è venuta meno qualsiasi voglia di farlo. Il mio compito come Nutrition Coach è proprio quello di far capire loro che si tratta di un percorso di cambiamento per il loro bene e, nello stesso tempo, capire assieme al paziente cosa ha influenzato il suo stato di salute e il peso corporeo, valutando tutti i cambiamenti che sono avvenuti prima della visita iniziale.

Il paziente deve avere chiara la consapevolezza delle modificazioni che sta attraversando il suo organismo, riconoscere le sue responsabilità e affrontare serenamente un percorso che lo porti a scelte alimentari più sane.

Allo stesso tempo come Nutrition Coach il mio compito è anche quello di portarlo ad eliminare quegli schemi mentali che possono essere limitanti sul proprio metabolismo e sulla capacità di portare a termine il suo percorso di cambiamento.

Quante volte davanti allo stallo di una dieta hai pensato che il problema fosse il tuo corpo, il tuo metabolismo e te stessa? E quante volte dopo questi pensieri negativi hai deciso di mollare tutto e riprendere a mangiare come prima perché “tanto non sono destinata a farcela?”. Come Nutrition Coach il mio compito è quello di intervenire quando i pensieri negativi si affacciano nella mente della paziente rischiando di compromettere il percorso di cambiamento che ha portato avanti fino a quel momento.

La vera motivazione che spinge il paziente ad intraprendere un percorso può fare la differenza nel raggiungimento dei risultati sperati. Io devo solo azionare quel meccanismo che qualche volta può incepparsi.

Fatti accompagnare nel tuo personale percorso verso il benessere

Nutrition Coach

Responsabilità personale

In un’epoca di tempo esponenziale e di rapidi cambiamenti, quindi, la figura del coach è quanto mai attuale e necessaria per tutte quelle persone che hanno bisogno di responsabilizzarsi. Il coaching aiuta le persone a pensare in modo autonomo e questa autonomia consente lo sviluppo e l’allenamento delle potenzialità individuali che portano ad una crescita personale, sviluppando competenze relazionali ed emozionali.

Consapevolezza

Il coaching allena il processo di cambiamento e di miglioramento costante della persona e nel campo della nutrizione consente alla stessa persona di raggiungere più agilmente gli obiettivi che si è posta.